I nostri piatti

I nostri piatti, tipici della più antica tradizione milanese,
vengono preparati, come un tempo, secondo la naturale disponibilità dei prodotti.
Tra gli antipasti, sarà allora possibile trovare - secondo il calendario - fiori di zucca freschi, insalata, fichi o mele prodotti nel nostro orto, insieme a salumi ricercati nel territorio lombardo ed emiliano.

I primi piatti sono altrettanto legati alla stagionalità:
il Risotto può dunque essere con ortiche, alla milanese, alla milanese con Luganega, alla milanese con fiori di zucca o anche alla Paesana con i fagioli.
La pasta è rigorosamente fresca e fatta in casa: dai Ravioli con ripieno di magro, di zucca o al brasato, alle Pappardelle ed agli Gnocchi di patate, dalle Lasagne al forno alla Zuppa di cipolle.

I secondi piatti sono i portavoce della cucina milanese:
è nel periodo invernale che si gustano la Cassoela, il Foiolo, il Brasato di manzo con polenta, oltre ad alcune nostre specialità come il Pollo schiacciato alla Diavola, i Bolliti misti, la Rustisciada o l’Ossobuco di vitello in cremolada.

Anche i dessert sono rigorosamente fatti in casa:
tiramisù, panna cotta e deliziose torte rustiche, con frutta fresca o secca raccolta dai nostri alberi.

La stagione consiglia

Ci siamo lasciati il 9 marzo con "in bocca al lupo Milano".

Avevamo la speranza di poterci ritrovare molto prima, ma purtroppo questo periodo difficile prolunga la chiusura.

Poiché dopo tanti anni vi sentiamo parte della nostra famiglia desideriamo condividere la notizia che ci addolora in questo momento.

Il 16 marzo è mancato Matteo, che rappresentava con orgoglio la quinta generazione nella gestione del Laghett. Un ragazzo dal sorriso delicato, gentile, riservato con i clienti e appassionato del suo lavoro.

Avremo senz'altro modo di ricordarlo insieme sotto il pergolato di glicine una volta che questa situazione sarà migliorata. Speriamo presto.

"In bocca al lupo Milano".

 

famiglia Gerosa e staff del Laghett

spotlight
spotlight
spotlight